79,00 €

Codice: EMH450

prodotto disponibile

Accurata e dettagliata riproduzione di un compendio astronomico realizzato in onore dell’opera “Urania propitia” di Maria Cunitz, misura circa 8,4cm di diametro.

Questo articolo rappresenta il nostro omaggio alle astronome pioniere. Grazie agli eccellenti risultati in campo scientifico, “Urana propitia”, il titolo dell’opera di Maria Cunitz, diventò anche il suo soprannome: “la più vicina alla musa dell’Astronomia”

Maria Cunitz (Slesia, 1619-1664), scienziata ed astronoma, come numerose donne della sua statura e capacità intellettuale, dovette difendersi e dimostrare che era lei e non suo marito, né suo padre, che realizzava le ricerche e scriveva i propri libri. In “Urana propitia” (Oels-Slesia, 1650), la sua opera più importante, scritta in tedesco e latino, traduce e spiega i lavori di Keplero, come le leggi sul movimento dei pianeti, proponendo nuove tavole matematiche e semplificando così le “Tavole Rudolfine”. Maria Cunitz diffuse gli studi di Keplero tra il grande pubblico, rendendo comprensibile agli accademici dell’epoca le sue teorie un po’ esoteriche; per vari secoli le sue traduzioni furono le uniche disponibili per studiarlo. Maria Cunitz propose inoltre una soluzione più elegante del cosiddetto “problema di Keplero”, relativo alla massima densità di sfere in uno spazio tridimensionale. Grazie al suo lavoro la scienziata conquistò una notevole reputazione nell?Europa dell’epoca, dove era nota come la “Pallade della Slesia” per il suo contributo culturale e, per la sua eccellente capacità come astronoma era chiamata anche “Urana propitia”. Esiste anche una caratteristica topografica del pianeta Venere, il cratere Cunitz, battezzato così in suo onore per i suoi studi sul fenomeno delle fasi visibili di Venere.

L’Urana Propitia fu realizzata nello stile dei compendi astronomici, così alla moda nel XVI secolo, imitandone le squisite incisioni e dorature, caratteristiche degli oggetti di lusso prodotti per la decorazione e il vanto della nobile clientela. Un compendio è essenzialmente un oggetto costituito da vari strumenti di differente uso, come un piccolo dispositivo in grado di effettuare misurazioni astronomiche. Non esiste una lista degli strumenti che lo costituivano, ma normalmente si trattava di meridiane, bussole, calendari,  mappe, quadranti, astrolabi e varie tavole, che si potevano trovare nelle più varie combinazioni. I compendi non avevano una forma caratteristica: ne esistono infatti di rettangolari, circolari, ovoidali ed ottagonali; a volte venivano realizzati ad imitazione di altri oggetti come libri, con tanto di copertina e fogli.

Nell’Urania Propitia troviamo, aprendo l’astuccio di stile rinascimentale, un orologio solare con lo gnomone reclinabile collocato su una bussola con una scala graduata da 10° a 30° in grado di effettuare la correzione della declinazione magnetica.

I prezzi del sito risulteranno leggermente minori rispetto a quelli del negozio per contribuire in parte alle spese di spedizione!

Le immagini esposte sono puramente illustrative.

Area Riservata

Spedizioni

0 – 3 KG           5,90€
3 – 5 KG           7,90€
5 – 10 KG         8,90€
10 – 20 KG     12,90€
20 – 30 KG     15,90€

Dai 30KG in poi il costo preciso verrà comunicato al momento dell’ordine.

Pagamenti